Mi piacerebbe, ma lo stagno inghiotte

dsc09949

Perché, direte, questa? Qual è il significato? E perché no, del resto?
Quale significato?

Mi piacerebbe, ma lo stagno inghiotte

«Vorresti accompagnarmi per il bagno?»

Mi piacerebbe, ma lo stagno inghiotte.
Conosco gente morta dentro al fango
per essersi tuffata da incosciente,
come se le avvertenze dei cartelli
non fossero evidenti.

Ma tu che ci vai a fare?
Non temi che lo stagno ti risucchi
e ti costringa a vivere di sotto,
insieme ai rospi, ammesso che quei rospi
che sento gracidare siano sotto?

E forse non c’è vita sotto il fango.

[Mario Badino, 17 novembre 2016]

This entry was posted in Poesie, Schizzi and tagged , , , . Bookmark the permalink.